Regione Veneto

Trasparenza rifiuti

Avvisi e informazioni

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile

CODICE COMUNE del Comune di Gallio: D882

Il versamento della TARI, effettuato tramite modello F24 allegato all'avviso, utilizza i seguenti codici tributo:
3944: Tari - tassa sui rifiuti;
TEFA: Tefa - tributo provinciale per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente;

3945: interessi su Tari - tassa sui rifiuti;
3946: sanzioni su Tari - tassa sui rifiuti;
TEFN: Tefa - tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente - interessi;
TEFZ: Tefa - tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente - sanzioni;

Nel caso in cui ci si accorga di aver effettuato un versamento con un codice ente diverso: 
 
  • se l'errore di digitazione è stato fatto da parte di un intermediario (banca, posta, ecc), bisogna verificare il versamento e lo stesso intermediario dovrà provvedere ad annullare la delega di pagamento emessa e riemetterla con codice ente corretto. In questo modo il versamento viene automaticamente sottratto al Comune sbagliato e riversato al Comune corretto.
  • se l'errore di digitazione è stato effettuato dal contribuente, lo stesso potrà verificare a quale ente sono stati accreditati i soldi accedendo al proprio cassetto fiscale sul sito dell'Agenzia delle Entrate o contattando la propria banca/posta. A seguito di questa verifica, il contribuente invierà poi richiesta di riversamento all'ente errato, che dovrà procedere al riversamento al nostro ente, sul conto corrente di tesoreria unica presso la Banca d'Italia, in questo caso andrà indicata nella causale del versamento, il codice fiscale del contribuente e il tributo/anno che si sta riversando.

Stessa cosa farà il Comune di Gallio in caso di versamento indebito.


Per eventuali comunicazioni in merito a variazioni di metratura, chiusura o variazioni di utenze, o più in generale variazioni nei dati relativi all'utente o all'utenza, si può contattare l'Ufficio Tributi che aggiornerà la posizione e, se dovuto, ricalcolerà l'importo dell'avviso uscito.

Allegati

Descrizione Nome
Nessun elemento estratto
torna all'inizio del contenuto